Bandi nazionali, regionali e locali dedicati alle PMI operanti nel settore agricolo in Lombardia

Bandi, contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati dedicati alle imprese agricole abbonate al Programma Pminnova.

BANDO N. 1
 

Ente erogatore: Regione Lombardia

Titolo: Giovani agricoltori

Data di chiusura: 20 giugno 2022

 

Obiettivi:

Concessione di premio per il primo insediamento in qualità di titolare o legale rappresentante di un’impresa agricola nell’ambito di applicazione del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Lombardia. L’aiuto è concesso sotto forma di premio di primo insediamento ai giovani agricoltori come pagamento forfettario in due rate. L’importo del premio, in relazione alla zona dove è ubicata l’azienda in cui avviene il primo insediamento, è di:

  • € 50.000 in zone svantaggiate di montagna;
  • € 40.000 in altre zone.

 

Dotazione finanziaria: 1,5 milioni di Euro.

BANDO N. 2
 

Ente erogatore: Regione Lombardia

Titolo: Azione regionale volta alla riduzione delle emissioni prodotte dalle attività agricole

Data di chiusura: sino a esaurimento fondi

 

Obiettivi:

L’Azione regionale volta alla riduzione delle emissioni prodotte dalle attività agricole, è promossa in attuazione di quanto previsto dall’Accordo di programma per la qualità dell’aria nel Bacino Padano, approvato con D.g.r. 7 giugno 2017, n. 6675.Si pone l’obiettivo di:

  • stimolare la competitività del settore agricolo;
  • promuovere la gestione sostenibile delle attività agricole e zootecniche;
  • garantire la gestione sostenibile delle risorse naturali;
  • contribuire alle azioni per la qualità dell’aria e per il clima attraverso lo sviluppo di interventi volti alla riduzione delle emissioni in atmosfera derivanti dalle attività agricole.

 

Dotazione finanziaria: 4 milioni di Euro.

BANDO N. 3
 

Ente erogatore: Regione Lombardia

Titolo: Bando 2019 credito di funzionamento per le imprese agricole

Data di chiusura: sino a esaurimento fondi

 

Obiettivi:

Operazioni di gestione del fondo regionale per le agevolazioni finanziarie alle imprese agricole per il credito di funzionamento in attuazione della d.g.r. n. XI/1963 del 22 luglio 2019. Erogazione di contributi in conto interessi a fronte di Finanziamenti, concessi dagli Istituti proponenti ai soggetti beneficiari, e finalizzati a sostenere il fabbisogno finanziario che il beneficiario può destinare alla creazione di liquidità necessaria al funzionamento dell’impresa.

 

Dotazione finanziaria: 5,5 milioni di Euro.

Il suo Gestore Imprese o la sua filiale di riferimento sono a disposizione al fine di attivare l’iter necessario in caso di interesse a partecipare ad uno dei bandi sopra elencati.